Le iscrizioni alle istituzioni scolastiche statali avvengono esclusivamente on line. Le domande di iscrizione on line dovranno essere presentate dalle ore 8:00 del 7 gennaio 2020 alle ore 20:00 del 31 gennaio 2020.
Dalle ore 9:00 del 27 dicembre 2019 è possibile avviare la fase della registrazione sul sito web www.iscrizioni.istruzione.it.

Le famiglie, prima di procedere alla compilazione del modello di iscrizione, dovranno registrarsi sul sito del Ministero, all’indirizzo www.iscrizioni.istruzione.it . In tal modo riceveranno nella propria casella di posta elettronica il codice personale di accesso al servizio delle iscrizioni on line. Chi ha un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) potrà accedere con le credenziali del gestore che ha rilasciato l’identità. Le famiglie potranno registrarsi nel sito a partire dal 27 DICEMBRE. Prima di procedere alla registrazione e alla compilazione del modello di iscrizione è necessario munirsi del codice fiscale e di un documento di identità. Nel caso in cui la famiglia non possegga una casella di posta elettronica o abbia difficoltà con la procedura, potrà effettuare l’iscrizione direttamente presso la scuola superiore di destinazione del proprio figlio. Al termine, sarà la scuola stessa a stampare la ricevuta e a consegnarla al genitore.

PER REGISTRARSI AL PORTALE DEL MIUR BISOGNA:

richiedere il codice utente e password, ossia, le credenziali di accesso al portale iscrizioni del Ministero dell’Istruzione, MIUR.

Per ottenere le suddette credenziali, occorre effettuare la registrazione al portale del MIUR in questo modo:

  • 1) Accedere al seguente indirizzo: http://www.iscrizioni.istruzione.it , andare su “Registrati”;
  • 2) Ora occorre inserire il proprio Codice Fiscale e selezionare la casella con scritto “Non sono un robot”;
  • 3) A questo punto va compilata la scheda con tutti i dati anagrafici e l’indirizzo mail;
  • 4) Per confermare la registrazione, bisogna attendere l’email di ritorno automatico della registrazione e confermare;
  • 5) Accedere alle iscrizioni online con le credenziali ricevute all’indirizzo e-mail fornito.
  • Durante la procedura di iscrizione verrà richiesto il codice della scuola di destinazione: può essere trovato allo stesso indirizzo, alla voce ‘SCUOLA IN CHIARO’. Qui troverete anche tutte le informazioni relative agli indirizzi di studio, agli orari e al piano dell’offerta formativa dell’Istituto prescelto.

Per effettuare l’iscrizione on line bisogna:

  • Accedere al portale d’iscrizione MIUR http://www.iscrizioni.istruzione.it;
  • Selezionare il tasto Accedi al servizio che si trova in alto a destra;
  • Inserire le proprie credenziali di accesso al portale Miur, ottenute seguendo l’iter descritto sopra, usando SPID o le Credenziali Polis, solo se si è docenti.
  • Selezionare il tasto: “Presenta una nuova domanda di iscrizione”;
  • Inserire il Codice identificativo della Scuola di interesse;
  • Procedere con la compilare dei moduli di iscrizione;
  • Spingere il tasto Invia la domanda;
  • Ricordarsi di conservare la ricevuta dell’invio dei moduli;
  • Attendere l’esito della domanda, verificando lo status della domanda su Visualizza Situazione Domande o dalle email che si ricevono al proprio indirizzo di posta elettronica.

 

Scuola in Chiaro in un ‘app.
Grazie a questa applicazione, a partire da un QR Code dinamico associato ad ogni singola
Istituzione scolastica (e accessibile dal portale Scuola in Chiaro) viene data la possibilità, non
solo di accedere con i propri dispositivi mobili alle informazioni principali sulla scuola, ma
anche di visualizzare alcuni dati presenti a sistema raffrontandoli con quelli di altre scuole del
territorio.
Rispetto alla prima fase di avvio, in cui l’applicazione ha preso in considerazione i dati
relativi ai risultati scolastici, ai risultati a distanza, alle risorse professionali assegnate, alle
strutture scolastiche, è stata effettuata un’implementazione sia dal punto di vista tecnico sia
dal punto di vista dei contenuti. In particolare, viene messo a disposizione un numero
maggiore di informazioni riguardanti le strutture scolastiche, le attrezzature e infrastrutture
multimediali, la progettualità delle scuole, grazie anche al collegamento stabilito – per le
scuole interessate – con la piattaforma PTOF presente sul SIDI.

Si precisa che per l’utilizzo dell’applicazione Scuola in Chiaro in un ‘app è necessario che
l’utente sia preliminarmente fornito di una applicazione per leggere i QR Code (sono
disponibili applicazioni gratuite per i diversi sistemi operativi).

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi